Cagli, i disegni per la Cattedrale inaugurazione della mostra sabato 1 agosto

Cagli, i disegni per la Cattedrale inaugurazione della mostra sabato 1 agosto

Sabato 1 agosto 2015, alle ore 17.00 alla presenza di autorità civili e religiose, avrà luogo a Cagli, nella bella e ormai nota sede di Palazzo Berardi Mochi-Zamperoli, l’inaugurazione di una mostra di disegni sulla cattedrale cagliese. I disegni si scaglionano dalla metà circa del secolo XVII alla metà del secolo XIX e riguardano proposte e progetti di interventi strutturali che, specie dopo il terremoto del 1781, con l’arrivo dell’architetto Giovanni Antinori, si connotano di un fervore inventivo particolare. Sono disegni, relazioni, annotazioni che aprono finestre sull’interesse dei cagliesi per le vicende di un monumento emblematico della storia e dell’identità cittadina. Sono disegni che portano alla ribalta nomi quali Giovan Battista Gaggi da Fano, Matteo Tomassoni, Giuseppe Tosi detto Bussolino, Bartolomeo Bellomo, Giovanni Antinori, Nicola Pronti detto Giovacchino carmelitano e tanti altri, nomi in gran parte ignoti, ma degnissimi tutti di interesse. Sono nomi entrati a far parte della storia di Cagli, della sua connotazione architettonica, di quella sua fisionomia che è volto familiare per chi la abita.
Intendimento della mostra è quello di portare alla ribalta alcune pillole di una importante vicenda cittadina, la sua cattedrale appunto, e promuovere l’interesse nei confronti di quanti, in gran parte ancora poco o per niente noti, sono però meritevoli, e per svariate ragioni, di tanta attenzione.
La mostra potrà essere visitata nei giorni di giovedì, venerdì, sabato e domenica, il mattino dalle ore 10.30 alle 12.30, il pomeriggio dalle ore 17.00 alle ore 20.00 e resterà aperta fino al 20 agosto 2015.

Condividi:

Rispondi