Buona la prima per la Festa del Fritto

Buona la prima per la Festa del Fritto

FANO – Buona la prima per la Festa del Fritto che per questo 2015, vista la concomitanza con la NOTTE ROSA, si è vestita completamente nella “NOSTRA” Notte Rosa.
La serata è iniziata accogliendo i ragazzi di Rastatt ed il progetto Foresta Nera Mare Blu che oggi rientreranno a Rastatt dopo una settimana a Fano; infatti per questa ultima giornata di progetto l’Associazione Quei dla dal Fium ha voluto coinvolgerli in una serata di Festa e divertimento culminata con il saluto della città di Fano e l’arrivederci al prossimo anno. Nel Corso della serata l’Associazione tedesca Lebenshilfe ha voluto omaggiare con la maglietta del progetto La Proloco di Fano, l’ Associazionene Quei dla dal Fium, la cooperativa Treponti ed il Ristorante La Perla, da sempre vicini al progetto. Il direttore di Lebenshilfe Martin Bleier ha invece ricevuto la maglietta dell’Associazione Quei dla dal Fium e la statuetta della fortuna dal presidente proloco.
La serata è continuata con una divertente Notte Rosa che ha visto un Vespa Club particolarmente attivo ad animare anche il sotto palco della serata con delle sdraie un ombrellone e delle vespe in completo stile anni 60/70 e completamente vestiti in Rosa.
Un bella serata che fa da apertura alle prossime due giornate che saranno intense di eventi ed animazioni.
Questa sera, infatti il programma prevede una motopasseggiata alle 18 ed una serata dove si esibirà la giovane e promettente cantante Marialuna Cattalani, Menzione Speciale di Sanremo Junior e partecipante al Festival di Castrocaro e la grande orchestgra di Rosy Velasco
Domenica invece la giornata partirà con la 5° edizione del Trofeo Festa del Fritto, gara podisitica e passeggiata che partirà alle ore 08.30 e che porterà gli atleti a vedere le bellezze del territorio fino la vicina Caminate, e teminerà con la serata conclusiva e la grande orchestra Joselito.

555

6

2

44

Condividi:

Rispondi