Borgo Cavour rivive le tradizioni della Fano contadina dell’800 con“El Canton Fan dl’otcent”

Borgo Cavour rivive le tradizioni  della Fano contadina dell’800  con“El Canton Fan dl’otcent”

Un tuffo nella Fano contadina dell’800 in una via del centro allestita con balle di fieno, illuminazione dell’epoca e con un gustosissimo menù che farà provare ai presenti gli antichi sapori di una volta. Borgo Cavour si trasforma ne “El Cantòn Fan dl’otcent” giovedì 4 e venerdì 5 agosto, in occasione della festa dei quattro cantoni. Musica dal vivo, animazione, balli e un tocco di teatro animeranno le due serate di festa e catapulteranno i presenti indietro nel tempo, in una serata all’insegna delle tradizioni contadine.
Serata che inizierà alle 19.30 con il Tango rivisitato del Trio Cluster che accompagnerà gli ospiti nella degustazione del menù Contadino creato e servito per l’occasione dallo staff dell’Osteria dalla Peppa. Cresc’Tajat di Polenta ai fagioli – La Fan dl’Otcent, tagliatelle fatte a mano al ragù tradizionale o fagioli e gnocchi di patate al ragù saranno i tre primi che apriranno la cena, per poi passare ai secondi con fagioli, salsiccia e cotiche, piadina sfogliate a mano con salsiccia, erba e prosciutto crudo, l’immancabile trippa e la porchetta fatta in casa.
La cena contadina sarà anche occasione per assaporare per la prima volta la pasta fatta in casa del nuovo laboratorio “Pasta della Peppa” che inaugurerà mercoledì in via Cavour, nei locali dell’ex Bocconcino. Spazio anche per i dolci secchi e i vecchi biscotti preparati seguendo l’originale ricetta della tradizione contadina.
Terminata la cena si darà il via all’intrattenimento teatrale a cura della compagnia dialettale “Il Guitto” con gli attori Stefano Guidi e Florindo Piccinini. Intrattenimento che continuerà fino a tarda serata, grazie all’animazione e ballo della New Latin Academy.

Condividi:

Rispondi