Bomba a Fano: via Ruggeri chiusa, ma la città torna alla normalità

Bomba a Fano: via Ruggeri chiusa, ma la città torna alla normalità

FANO – E’ ancora chiusa via Ruggeri, la strada del lungomare di Sassonia a Fano, dove ieri è riaffiorato in un cantiere un pericoloso ordigno bellico. Ma la città sta tornando alla normalità, dopo la revoca dell’evacuazione della popolazione. E accanto al cartello di divieto, qualche passante sta accompagnando il cane a fare una sgambata in spiaggia. C’è ancora un grande andirivieni di mezzi e personale della Protezione civile e della Croce Rossa che stanno riaccompagnano a casa o nelle strutture residenziali anziani e persone con difficoltà di movimento. “Oggi è tutta un’altra cosa, ieri sera qui sembrava Chernobyl” dice un uomo. (ANSA).

FOTO: FANOTV

Condividi:

Rispondi