Bersani domani a Pesaro per il fronte del NO

Bersani domani a Pesaro per il fronte del NO

Pierluigi Bersani sarà a Pesaro giovedì 27 ottobre alle ore 17:30 nella sala del Consiglio Provinciale su invito dei Democratici pesaresi aderenti a PD Sinistra Marche.
Il titolo della iniziativa “Un’altra Economia, Una nuova sinistra” può sembrare singolare in un momento di forti e accesi dibattiti attorno al Referendum confermativo della riforma costituzionale ma vogliamo esprimere la convinzione che “c’è un nesso molto forte e diretto fra la grave questione sociale che i cittadini vivono, con punte crescenti di disuguaglianza e precarietà e la questione democratica.
Le Marche, e in particolare la provincia di Pesaro e Urbino, stanno pagando un prezzo molto alto alla crisi e l’iniziativa si propone di sollecitare il Governo regionale e i Comuni a definire una “agenda 2017-2020” del sociale e del lavoro” fondata sul:
1 Il riposizionamento strategico del nostro territorio nel mercato internazionale con un occhio particolare a politiche che non disperdano le risorse ma le finalizzino alle tecnologie innovative, all’internazionalizzazione, alla valorizzazione del settore agricolo, al binomio cultura e turismo.
2 La valorizzazione dei casi imprenditoriali di successo e del contributo che questi possono dare assieme alle università e al dialogo sociale , alla definizione di strategie vincenti con un presidio politico più forte rivolto a perseguire queste strategie con i fondi strutturali europei disponibili.
3 Un intervento sul mercato del lavoro prendendo atto degli effetti negativi di riforme che hanno aumentato l’uso dei voucher, diffuso la precarietà, fatto crollare le assunzioni a tempo indeterminato e aumentato i licenziamenti discrezionali.
4 L’assunzione di disuguaglianza e povertà come bussola di politiche sociali che superino il metodo del tutto inefficace dei bonus e una forte attenzione alle realtà interne attraverso la concertazione con le altre regioni per l’uso di risorse disponibili per le aree interne.
5 Un’azione più determinata di regione ed enti locali nei confronti della legge di stabilità relativamente alle risorse per sociale e sanità.
All’iniziativa, che sarà aperta dagli interventi di David Piccinini e Daniela Ciaroni, hanno garantito la loro partecipazione il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, il segretario provinciale del PD Giovanni Gostoli, la segretaria comunale del PD di Pesaro Francesca Fraternali.

Condividi:

Rispondi