Axel Rombaldoni, campione italiano assoluto di scacchi.

Axel Rombaldoni, campione italiano assoluto di scacchi.

«Una vittoria entusiasmante, che corona una straordinaria carriera agonistica all’interno di una prestigiosa e nobile disciplina. La città è orgogliosa di te: ti aspettiamo presto per festeggiare come meriti, insieme a tuo fratello e alla tua famiglia. Grazie campione!». E’ il messaggio di congratulazioni del sindaco Matteo Ricci ad Axel Rombaldoni, primo pesarese a diventare campione italiano assoluto di scacchi. Il 22enne, Grande Maestro, si è imposto nella finale di Boscotrecase, in provincia di Napoli, con sei vittorie, quattro pareggi e una sola sconfitta nel torneo (proprio contro il 25enne fratello Denis, che ha lottato fino all’ultimo per il podio, ndr). Così, dopo sette titoli giovanili consecutivi, è arrivata la grande affermazione. «Axel è uno dei tanti campioni che la città ha espresso in questi anni in ambito sportivo. Ma la soddisfazione è doppia perché lui è il primo pesarese re degli scacchi. Speriamo sia solo il primo sigillo di una lunga serie. Ma intanto gli daremo un giusto riconoscimento pubblico per il titolo conquistato. Se lo merita, perché ha disputato una fase finale splendida».

Condividi:

Rispondi