AVIS e Corridoni scendono in piazza per Telethon

AVIS e Corridoni scendono in piazza per Telethon

FANO – Domenica 20 dicembre l’AVIS di Fano è scesa in Piazza XX Settembre, con il proprio gazebo, per partecipare alla raccolta fondi Telethon a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare; un modo concreto per rinnovare e continuare, nel nostro piccolo, l’impegno a poter guardare al futuro con fiducia e speranza.
«La nostra adesione a Telethon – commenta la Presidente Giuliana Peroni – nasce da una comunione d’intenti: dare una risposta al bisogno di salute e garantire una vita migliore al maggior numero possibile di persone affette da patologie rare. Fondamentale e insostituibile è stato l’apporto dei bambini della classe V della Scuola Filippo Corridoni che, godendo di una mattinata piena di sole e supportati dalle loro maestre Flavia e Lucia, si sono alacremente adoperati, come consunti mercanti, per la vendita dei cuori di cioccolata e sciarpe Telethon e consegna di note informative Avis, con grande profitto”
Ed oggi 22 dicembre, alle ore 10,30 presso la scuola Corridoni, alla presenza del Consigliere Avis Marco Savelli, si è svolta la consegna al Presidente dell’Associazione Telethon Alessandro Daddio dell’Assegnone il cui importo, di € 1.430,00 supera ogni aspettativa battendo il record dell’anno precedente e, per tipologia di iniziativa, il record delle Marche.
«Sento di dover ringraziare Avis per l’impegno al nostro fianco – dichiara Alessandro Daddio, Presidente territoriale Telethon. Un esempio originalissimo da seguire a livello Nazionale quello tra scuola Avis e Telethon. Un plauso particolare va al calore e alla gioia trasmessa dai Volontari avisini fanesi. Il raggiungimento di risultati importanti sul versante delle malattie genetiche del sangue si deve anche alla volontà di tante collaborazioni tra cui quella di AVIS, di sostenere con forza e lungimiranza la ricerca scientifica. I fondi raccolti domenica mattino da AVIS /CLASSE V SCUOLA CORRIDOI lo testimoniano e ci inorgogliscono e rafforzano e consolidano questa bella partnership Telethon – Avis».
L’occasione è stato un momento per ringraziare la scuola della preziosa collaborazione e per scambiarsi gli auguri per le imminenti festività.

Condividi:

Rispondi