Autista 118 scomparso: ritrovato morto a Fano. Si è suicidato

Autista 118 scomparso: ritrovato morto a Fano. Si è suicidato

FANO – E’ stato ritrovato morto a Fano, nel locale dei contatori nel condominio dove aveva abitato con la moglie, da cui si era separato, il 49enne autista del 118 di Senigallia scomparso 8 giorni fa. L’uomo si è suicidato impiccandosi. Era stato visto l’ultima volta al Summer Jamboree, il festival anni Cinquanta che si svolge nella città adriatica, poi aveva fatto perdere le sue tracce. Sono stati gli inquilini del palazzo a chiamare i vigili del fuoco dopo aver sentito cattivo odore che proveniva dai locali, attigui ai garage. Sul posto, i carabinieri di Fano. La morte risalirebbe al giorno stesso della scomparsa.

Condividi:
  1. ma possibile che per voi di fano tv (e per tanta gente anche con la divisa….) si suicidano tutti quelli ritrovati morti (come per quello morto carbonizzato nella propria auto con cui era andato a pescare)?? Capisco che è caldo, ci sono le ferie… ma fatevi venire almeno il sospetto che possa essere stato ammazzato….

    Rispondi

Rispondi