Attivata la centralina per il monitoraggio della qualità dell’aria

Attivata la centralina per il monitoraggio della qualità dell’aria

FANO – Questa mattina è entrata in funzione la centralina fissa per il monitoraggio della qualità dell’aria nell’area industriale di Bellocchi. La centralina verrà ciclicamente posizionata in più stalli differenti, collocati tutti all’interno dell’area industriale. I dati, una volta validati, saranno resi pubblici in modo da garantire la massima trasparenza e la possibilità per i cittadini di verificare direttamente l’andamento dei monitoraggi.
“E’ in assoluto la prima volta che si attiva un controllo con queste caratteristiche – ha affermato il Sindaco, Massimo Seri – un passo in avanti importante così come lo sono i tanti interventi, come ad esempio la bonifica dall’amianto in tutti gli immobili comunali e l’aumento della raccolta differenziata e del riciclo, che in un solo anno sono stati realizzati dal Comune di Fano, che mai in passato ha investito tanto per sulle politiche ambientali”
“La convenzione è il punto di arrivo di un lungo percorso di tavoli tecnici ospitati dal Comune di Fano fin dal mese di giugno e rappresenta un passaggio importante – ha concluso l’Assessore all’Ambiente, Samuele Mascarin – volto ad aumentare la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini attraverso un’azione sistematica di controllo 24 ore su 24 nell’arco di più anni”.

Ufficio Stampa

Fano, 22 Dicembre 2015

Condividi:

Rispondi