Attacco di Santorelli ai Vigili Urbani, impiegati per fare cassa

Attacco di Santorelli ai Vigili Urbani, impiegati per fare cassa

FANO – I giorni scorsi in consiglio comunale registravo la presenza accanita dei vigili esattori delle tasse al parcheggio scambiatore di gimarra per multare le auto in sosta di appena qualche metro fuori dagli stalli che non recavano alcun fastidio e rischio alla circolazione dei mezzi e pedoni.

Oggi veniamo a sapere che proprio in quella zona un’ambulanza non è riuscita a raggiungere la spiaggia a causa dei motorini e delle biciclette che ostruivano il passaggio senza che che ci fosse alcun divieto di sosta per alcun mezzo.
Ecco, se nelle settimane scorse i vigili presenti in quella zona avessero avuto un atteggiamento di prossimità invece di fare gli esattori delle tasse avrebbero notato la situazione di criticità e l’assenza del divieto di sosta e l’avrebbero riportato agli uffici per fare installare subito un divieto ed intervenire successivamente. Ma erano lì solo per fare multe e fare cassa!!
Non sono questi i vigili di cui ha bisogno la città. Nel periodo estivo sarebbe necessario e sufficiente intervenire nelle zone di pericolo tralasciando le altre situazioni a favore di turisti, forestieri e attività economiche.
Il caso di ieri, sabato pomeriggio, è ancora una volta eclatante, in zona Sassonia in via Bramante multate auto che non davano alcun fastidio in una via a senso unico come da foto allegata.

Alberto Santorelli

Consigliere Comunale

 

Condividi:

Rispondi