Asfaltature: Seri, “un lavoro eccezionale”.

Asfaltature: Seri, “un lavoro eccezionale”.

Un lavoro eccezionale” ha commentato il Sindaco Massimo Seri presente con l’Assessore ai Lavori Pubblici Cristian Fanesi, il dirigente LL.PP. Adriano Giangolini, la responsabile viabilità Ilenia Santini e il mobility manager Paola Stolfa, al sopralluogo per l’inizio dei lavori di rifacimento della pista ciclabile di Viale Piceno e via Pisacane.
“Un lavoro di portata straordinaria” insiste il Sindaco commentato il progetto di asfaltatura che ha interessato km e km di strade cittadine “un intervento di grande misura che la nostra città non aveva mai vissuto e che quest’anno, per la prima volta, prevede al suo interno la riqualificazione della rete di piste ciclabili esistenti, segno della sensibilità che questa amministrazione ha per pedoni e ciclisti”.

Abbiamo colto l’occasione di questo grande lavoro di asfaltatura per ridisegnare e ampliare dove possibile quei percorsi utili a incentivare la mobilità sostenibile” ha sottolineato l’Architetto Paola Stolfa.
E’ ad esempio il caso di Viale Piceno dove questa mattina, dopo i lavori fresatura è iniziata la prima stesura di rifacimento con conglomerato bitumnoso di colore rosso utile a definire la pista ciclabile su due lati di marcia. Si tratta anche in questo caso dello materiale innovativo utilizzato per la sede carrabile che garantisce un’elevata resistenza nel tempo. Contemporaneamente è stato messo in sicurezza un tratto di marciapiede lato mare mentre quello lato monte verrà fatto oggetto di lavori straordinari in attesa di essere sistemato definitamente con i lavori di bonifica dell’acquedotto da parte di Aset Spa.

Quello iniziato questa mattina è solo il primo intervento del programma che l’Amministrazione ha per migliorare ed incrementare la rete di piste ciclabili della città” ha dichiarato in conclusione l’Assessore Cristian Fanesi sottolineando in questa occasione come nel solo anno 2016 siano stati asfaltati un numero di km superiore a quelli asfaltati in ben dieci anni.

Condividi:
  1. Molte delle asfaltature eseguite dureranno poco o niente, sono state fatte male e di pochissimo spessore. Speriamo che vengano effettuate tutte quelle promesse. Comunque c’è lo sapremo ridire!

    Rispondi

Rispondi