Arrestato Romeno residente a Fano per detenzione di 200 gr di cocaina

Arrestato Romeno residente a Fano per detenzione di 200 gr di cocaina

I Carabinieri della Compagnia di Pesaro negli ultimi giorni hanno rafforzato nell’ambito del comune di Pesaro e Gabicce Mare il controllo del territorio attraverso specifici servizi in prossimità del centro urbano, nei luoghi sensibili del territorio e sulle principali arterie stradali. Finalità, oltre la prevenzione e repressione dei reati predatori, il contrasto all’uso di sostanze stupefacenti, all’abuso di quelle alcoliche ed alle violazioni al codice della strada in modo da rendere più sicura la viabilità nelle ore serali e notturne, con particolare riguardo all’azione di prevenzione e controllo nei confronti di soggetti e veicoli in ingresso ed uscita dai due centri balneari.Nell’ambito di tali dispositivi, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Pesaro, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 40/enne romeno, residente a Fano (PU), poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di un consistente quantitativo di sostanza stupefacente.L’uomo, che percorreva a piedi il viale della Stazione Ferroviaria di Pesaro, in direzione del centro, veniva controllato da una pattuglia dell’Arma. Dopo il controllo dei documenti, i carabinieri, insospettiti dall’atteggiamento nervoso ed insofferente,  appurato che lo stesso annoverava alcuni precedenti di polizia, decidevano di approfondire gli accertamenti con una perquisizione personale. L’attività di ricerca consentiva il sequestro di un involucro di 200 grammi circa di cocaina.L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Pesaro a disposizione della locale Procura della Repubblica, ove rimarrà in custodia cautelare dopo l’avvenuta udienza di convalida svoltasi davanti al GIP del Tribunale di Pesaro.

Condividi: