Arrestato in piazza a Pesaro spacciatore: aveva con sé 19 dosi di cocaina

Arrestato in piazza a Pesaro spacciatore: aveva con sé 19 dosi di cocaina

PESARO – Nella serata del decorso 24 novembre, personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile di Pesaro ha tratto in arresto un cittadino albanese di anni 32, già noto alle Forze dell’Ordine, irregolare sul Territorio Nazionale, in quanto sorpreso nella flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.
L’operazione prendeva spunto dalle notizie acquisite dalla Squadra Mobile nell’abito della consueta attività di monitoraggio degli ambienti collegati al consumo di stupefacenti, circa un’attività di spaccio condotta da un cittadino straniero in questa Piazza del Popolo, soprattutto nei fine settimana.
Pertanto, nel pomeriggio di ieri, veniva predisposto un mirato servizio di appostamento, nella convinzione che il maggior afflusso di persone nella piazza dovuto alla concomitante manifestazione “Notte Bianca della Musica”, avrebbe rappresentato una imperdibile occasione per lo spacciatore per tentare di incrementare i propri guadagni.
Nella circostanza l’attenzione dei poliziotti veniva attratta da un uomo visto aggirarsi per la piazza con fare sospetto. Lo stesso avvicinato e identificato, palesava un forte ed immotivato stato di agitazione, tanto da indurre gli agenti ad accompagnarlo presso la vicina Questura allo scopo di approfondire il controllo con una perquisizione. Veniva in tal modo rinvenuto, occultato negli slip, un involucro contenente 19 dosi di cocaina. Oltre a ciò lo straniero veniva trovato in possesso di circa 900 euro, che venivano sequestrati unitamente alla droga in quanto ritenuti provento dello spaccio.
Gli ulteriori accertamenti consentivano di individuare, nonostante i tentativi di depistaggio messi in atto dall’uomo, un appartamento ubicato sul lungomare pesarese dallo stesso utilizzato come dimora. Nell’annessa cantina i poliziotti rinvenivano ulteriori 60 dosi di cocaina pronte per lo spaccio, oltre a 13 involucri più grandi di varie pezzature della medesima sostanza. Infine venivano recuperati anche due involucri contenenti marijuana.
In totale venivano sequestrati circa 200 gr. di cocaina e circa 150 gr. di marijuana.
Conseguentemente il su citato cittadino albanese veniva tratto in arresto e condotto presso la locale Casa Circondariale di Villa Fastiggi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi:

Rispondi