Approvato regolamento per la tutela degli animali al seguito di circhi

Approvato regolamento per la tutela degli animali al seguito di circhi

FANO – “Sono orgogliosa di aver approvato, assieme agli altri consiglieri comunali, l’importante regolamento per la tutela degli animali al seguito di circhi e mostre itineranti. Ritengo cio’ un profondo atto di civiltà, attenzione, sensibilità e rispetto.
Questo regolamento fa riferimento alle normative più avanzate sul tema (ovvero le linee guida CITES, Convention on International Trade of Endangered Species), linee guida emanate per la prima volta nel 2000 e successivamente ampliate nel 2006.
Tali linee guida si prefiggono prioritariamente di verificare il rispetto delle condizioni di benessere degli animali anche tramite piu’ chiare indicazioni sulle misure minime di ricoveri e spazi, sugli arricchimenti ambientali da adottare per soddisfare esigenze etologiche, sul rispetto della biodiversità.
Un’ordinanza di divieto totale di attendamento dei circhi con animali purtroppo è poco utile: se il circo fa ricorso al TAR vince e l’ordinanza viene annullata, perché un Comune non può vietare ciò che a livello nazionale è del tutto legale, e riceve addirittura sussidi dallo Stato.
Tale legge non rispecchia più la mutata sensibilità dei giorni nostri, bene espressa anche dai regolamenti e dalle ordinanze di moltissimi Comuni lungo tutta la penisola. E’ importante che i Comuni contrari ai circhi con animali facciano rete e chiedano al Parlamento e al Governo di fare avanzare Proposte di Legge per la dismissione dell’uso degli animali nei circhi e per la promozione di quelli senza animali.
Ad oggi a Fano si parla di animali solo in qualche articolo all’interno del regolamento di Polizia Urbana. Pertanto ritengo importante che anche la nostra città possa dotarsi, come molti altri comuni hanno fatto, anche di un regolamento comunale sulla tutela degli animali d’affezione e non, un regolamento non timoroso di affrontare temi “scomodi” quali quello del randagismo, delle sterilizzazioni, della cura dell’animale, della cessione di cani e gatti di proprietà, e che sia fiero di promuovere la cura, la presenza ed il rispetto degli animali nel nostro territorio”.

Laura Serra
Consigliere Comunale Lista Civica Noi Città

Condividi:

Rispondi