Approvato il bilancio 2014 della Bcc

Approvato il bilancio 2014 della Bcc

FANO – Si è svolta ieri domenica 19 aprile l’annuale Assemblea dei Soci della Banca di Credito Cooperativo di Fano. I soci si sono ritrovati al Teatro della Fortuna di Fano per approvare il bilancio 2014, i contratti rilevanti ai fini del ristorno, le politiche di remunerazione e la nomina dei Probiviri.

“I dati di bilancio approvati dall’Assemblea evidenziano come, nonostante il difficile periodo di crisi globale – spiegano dalla banca – la BCC di Fano sia un istituto di credito sano, che, attraverso le tante iniziative messe in campo, continua a sostenere l’economia locale e a ‘cooperare’ per far ripartire il territorio e il Paese.
Questi i dati principali al 31/12/20014: la raccolta complessiva si attesta a 979,2 milioni di euro, di cui 799,3 milioni di euro di raccolta diretta e 179,8 milioni di euro di raccolta indiretta; gli impieghi verso la clientela ammontano a 685,8 milioni di euro; il rapporto impieghi verso la clientela/raccolta diretta è pari all’85,79% .
L’utile d’esercizio al 31/12/2014 ammonta a 1,02 milioni di euro, mentre il patrimonio (fondi propri) ammonta a 93,5 milioni di euro. Punto di forza della BCC di Fano è sicuramente l’elevato numero di Soci. In questa prospettiva è proseguita nel corso del 2014 la politica della porta aperta favorendo, in particolare, l’ingresso di soci giovani che rappresentano il futuro del nostro territorio. Al 31 dicembre 2014, la compagine sociale è formata da 6.273 soci e presenta un incremento di 388 unità rispetto allo stesso mese del 2013”.

Condividi:

Rispondi