Amianto: Fano ottiene una deroga al Patto stabilità per 1,4 mln di euro – VIDEO

Amianto: Fano ottiene una deroga al Patto stabilità per 1,4 mln di euro – VIDEO

FANO – Fano è l’unica città delle Marche e fra le sole quattro in Italia (insieme a Roma, Padova e Bari) ad aver ottenuto dalla Ragioneria Generale dello Stato una deroga al Patto di stabilità 2015 per interventi di messa in sicurezza del territorio connessi alla bonifica dei siti contaminati dall’amianto, per un importo complessivo di 1.409.000 euro. I fondi serviranno alle operazioni di rimozione e smaltimento dell’amianto in 38 diversi fabbricati comunali (per un importo di 130 mila euro), in altrettante case coloniche (270 mila euro) e in 18 scuole (21 mila euro). Sono previsti anche la sostituzione del tetto della Palestra Venturini, lo smaltimento dell’amianto contenuto nell’intonaco del Palazzetto dello sport ‘Allende’, la demolizione e smaltimento di amianto dell’ex mattatoio comunale. Condizione essenziale per ottenere lo sblocco delle risorse finanziarie è che progettazione, esecuzione e pagamento alle ditte aggiudicatrici avvengano entro il 31 dicembre prossimo.

Condividi:

Rispondi