Allerta Meteo: tempesta di vento in arrivo. Massima attenzione

Allerta Meteo: tempesta di vento in arrivo. Massima attenzione

FANO – Prepariamoci all’arrivo di una forte tempesta di vento. Il ciclone che sta imperversando in queste ore sull’Italia, avrà i suoi effetti anche sulle Marche. 3BMeteo prevede venti da sud-sudest su praticamente tutti i bacini con Scirocco molto intenso e raffiche fino a 100-110 km/h su Adriatico, alto ionio e Libeccio medio-alto Tirreno, Ligure, Canali tra le Isole. Possibili danni su gran parte dei settori costieri, prestare massima attenzione.

A Fano il vento sta soffiando (ore 11.30) intorno ai 30 km/h. In via Brigata Messina a Centinarola di Fano i nostri Reporter di Strada ci hanno segnalato un ramo caduto in mezzo alla strada. Sono intervenuti i vigili del fuoco. A San Lazzaro una squadra dei pompieri è intervenuta per rimuovere l’insegna pericolante di una farmacia. (Foto: A. Omiccioli)

GEOMETEO.IT – Il vasto e profondo vortice depressionario che abbraccia gran parte della nostra penisola, continuerà a far sentire i sui effetti ancora nella giornata odierna e in quella di domani.
Ad una mattinata con cielo parzialmente nuvoloso e clima decisamente molto mite per il periodo, seguirà nel pomeriggio un sensibile deciso peggioramento accompagnato da piogge e rovesci via via diffusi un po su tutta la regione.

Previsioni per oggi: http://geometeo.it/2015/12/21/oggi/

Consigliamo di prestare attenzione in particolare al rinforzo dei venti che dal primo pomeriggio vedranno un teso scirocco al largo della costa, ma a tratti anche sul poromontorio del M.Conero, dove in serata sono previste onde fino a 4 metri che daranno luogo ad una intensa mareggiata. Sconsigliamo vivamente di uscire in mare sia nella giornata odierna sia in quella di domani.
Attese forti raffiche di libeccio anche lungo la dorsale appenninica, in particolare tra la prossima notte e il mattino di domani quando si potranno registrare sui crinali e versanti pedemontani orientali, punte anche di 90-110 Km/h con conseguente possibile rottura di rami e caduta di alberi.

ORE 12.30 – ANSA – Maltempo: Protezione civile, fenomeni in aumento dopo le 15. Attese piogge a nord e venti da burrasca a tempesta su centrosud.

L’ondata di maltempo che sta interessando l’Italia dovrebbe portare un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo nel pomeriggio. Secondo gli ultimi modelli meteorologici a disposizione degli esperti del Dipartimento della Protezione civile, piogge, temporali e venti forti subiranno un ulteriore incremento a partire dalle 15. In particolare, sono attese precipitazioni persistenti e diffuse su tutto il nord Italia, con quantitativi importanti su Alpi, prealpi e zone pedemontane. Piogge e temporali anche su tutto il centrosud, dove a preoccupare maggiormente sono però i venti, attesi da burrasca a tempesta nelle prossime ore. (ANSA).

Come diventare un Reporter di Strada di Fano TV. Chiedi l’iscrizione al Gruppo (chiuso) CLICCA QUI e partecipa alle discussione, invia foto, video, commenti seguendo le linee guida.

Condividi:

Rispondi