Al via la 57° edizione dei “Concerti d’organo a Santa Maria Nuova”

Al via la 57° edizione dei “Concerti d’organo a Santa Maria Nuova”

FANO – E’ stata presentata stamani in conferenza stampa l’ edizione 2018 della storica manifestazione fanese, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Fano in collaborazione con l’Associazione “Il Laboratorio Armonico”.
Con la consueta cadenza settimanale – tutti i venerdì del mese di agosto – la rassegna organistica più antica d’Italia presenta quest’anno ben cinque date che vedranno coinvolti importanti ed affermati musicisti di livello internazionale, quali la cinese Shen Fanxiu, il tedesco Gerhard Gnann e gli italiani Manuel Tomadin e Federico Teti. Spazio verrà dato anche ad un emergente giovane promessa italiana, Giulio Tosti, e ad un evento che vede dialogare l’organo con il coro, grazie alla collaborazione con il Coro San Carlo di Pesaro, diretto da Salvatore Francavilla.
Primo appuntamento sarà dunque venerdì prossimo 3 agosto, alle ore 21.15, con l’organista cinese Shen Fanxiu, docente di Organo presso il Conservatorio Centrale di Pechino.
Il concerto si fregia del Patrocinio dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, poiché è la prima volta che un organista cinese si esibisce nel nostro Paese. Al di là del valore musicale del recital di venerdì prossimo, l’evento rappresenta una importante occasione per consolidare i rapporti culturali con la Cina, che si mostra sempre più interessata a conoscere il patrimonio musicale, ed organario, della nostra Regione.
L’ingresso è come sempre gratuito.

Condividi:

Rispondi