Agricoltura, bene per i cereali nel 2017

Agricoltura, bene per i cereali nel 2017

FANO – Non solo i vigneti sono stati messi ai ferri corti dal clima siccitoso di quest’anno, anche la produzione di cereali è stata messa a dura prova, ma sembra che le cose per il grano siano andate leggermente meglio. Dopo la trebbiatura produttori e consorzi tirano le somme e anche se le previsioni non erano delle migliori: il 2017 sembra essere un’annata d’oro per il grano duro, in generale su tutto il territorio nazionale. Dal foggiano fino alla pianura padana la qualità del prodotto sembra essere la migliore degli ultimi 20 anni, ricco di proteine è ottimale per produrre pasta di alta qualità.
A livello regionale le stime parlano di una produzione di grano duro di 5 milioni di quintali, e la nostra regione produce il 12% del grano duro nazionale.
Ma nel nostro territorio quel è stato l’andamento di questa annata lo abbiamo chiesto ad uno dei consorzi della zona.

Condividi:

Rispondi