A Mombaroccio si festeggia la lavanda

A Mombaroccio si festeggia la lavanda

MOMBAROCCIO – La lavanda sarà protagonista sabato 24 e domenica 25 giugno a Mombaroccio grazie all’iniziativa “Lavanda in fiore”, promossa dalla pro loco con i patrocini della Regione Marche (Assemblea legislativa), della Provincia di Pesaro e Urbino e del Comitato provinciale Unpli (Unione nazionale pro loco d’Italia) e la collaborazione dell’azienda agricola “L’Infinito”. Nella “due giorni” verranno proposte visite guidate all’interno del Santuario del Beato Sante, del Chiostro e della Pinacoteca, “degustazioni” di lavanda, massaggi olistici, laboratori per bambini, visite ai campi di lavanda, dimostrazioni di distillazione, piatti dedicati nei ristoranti del territorio e tanto altro (il programma completo è sul sito www.prolocomombaroccio.it). Gli appuntamenti si svolgeranno sia al Santuario del Beato Sante che nell’azienda agricola “L’Infinito”, raggiungibile anche attraverso un facile sentiero nel bosco del Beato Sante.
SABATO 24 GIUGNO – Si inizierà alle ore 17 con attività sia al Santuario del Beato Sante ,che all’azienda agricola “L’Infinito”. Al Santuario sono previste visite guidate che riguarderanno anche Chiostro e Pinacoteca, degustazioni di lavanda e prodotti derivati per salute, bellezza e benessere, preparazione, smaltatura e cottura della ceramica Raku a cura dell’associazione culturale “Nceramai” di Pesaro (apertura del forno alle ore 19.30), mentre all’azienda agricola “L’Infinito” si terranno attività per ragazzi con percorsi sensoriali e attività grafico – pittoriche, visite ai campi di lavanda, “Lavanda nel piatto: gustiamo e impastiamo” a cura della “Golosa Officina” di Fano, momenti di relax con massaggi aromatici alla lavanda a cura di Cesare Portosa (operatore di discipline bionaturali e tecniche corporee), “Dal fiore all’essenza: la distillazione” a cura di M.Enrica Cimarelli dell’associazione Appo. Le attività termineranno alle ore 20.
DOMENICA 25 GIUGNO – Il programma inizierà alle ore 10 con attività sia al Santuario del Beato Sante che all’azienda agricola “L’Infinito”. Al Santuario previste visite guidate che riguarderanno anche Chiostro e Pinacoteca, degustazioni di lavanda e prodotti derivati per salute, bellezza e benessere, mentre all’azienda agricola “L’Infinito” si svolgeranno attività per ragazzi (percorsi sensoriali e attività grafico – pittoriche), visite ai campi di lavanda, “Lavanda nel piatto: gustiamo e impastiamo”, a cura della Golosa Officina di Fano, massaggi aromatici alla lavanda, a cura di Cesare Portosa, operatore di discipline bionaturali e tecniche corporee (dalle ore 17), “Come trasformare la lavanda: tecniche per il benessere della persona”, a cura di Moreno Pesaresi, agrotecnico (dalle ore 17). Le attività termineranno alle ore 20.

Condividi:

Rispondi