A Marotta e Ponte Sasso nuovi allagamenti causati dall’ultima bomba d’acqua

A Marotta e Ponte Sasso nuovi allagamenti causati dall’ultima bomba d’acqua

FANO – L’ultima bomba d’acqua in ordine di tempo è di questa mattina (giovedì 31 luglio) alle 10.30. Zone colpite Marotta e Ponte Sasso. Strade allagate e molte abitazioni finite sott’acqua. I terreni agricoli non ricevono più e spesso sono la causa di strade allagate. Al lavoro i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile di Fano e zone limitrofe e i mezzi della Provincia di Pesaro e Urbino.  Impegnati senza sosta anche gli agenti della Polizia Municipale per regolare il traffico.

Ponte-sasso-riunione

Nella foto: l’assessore Marco Paolini parla ad alcuni agenti della Forestale,

uomini delle Protezione Civile e tecnici della Provincia.

Condividi:
  1. Direi che vi dimenticate spesso degli operai Enel che svolgono un lavoro non meno delicato ed importante di quello dei vigili del fuoco o del comune.

    Rispondi

Rispondi