A Fano lavori in corso di segnaletica

A Fano lavori in corso di segnaletica

FANO – L’assessorato ai Lavori Pubblici informa che con il nuovo appalto della segnaletica, affidato alla ditta Simoss Service, a partire da mese di ottobre si è proceduto al rifacimento della segnaletica orizzontale in tutti gli incroci relativi alle principali arterie cittadine, tra cui via Roma, viale Piceno e via Pisacane, rimarcando gli stop e le precedenze e la segnaletica verticale ove assente. Considerato che l’Amministrazione comunale ha il dovere di rendere le strade meno pericolose e quindi di agire per garantire la sicurezza, sono stati, quindi, disposti i seguenti interventi:

– E’ stato realizzato un dissuasore di velocità per moderare a 30 km/h la velocità delle auto nel quartiere “Arzilla”. Stesso intervento è stato eseguito in via Einstein.

– A breve verranno posizionati pannelli luminosi dissuasori elettronici di velocità in alcune zone pericolose, come via Fossa Sant’Orso e via Soncino.

– Il percorso pedonale di piazzale Amendola è stato ulteriormente protetto al fine di garantire la sicurezza di chi transita al Lido di Fano, attraverso l’installazione di alcuni archetti parapedonali.

– Sempre per garantire la sicurezza dei cittadini in strade percorse ad alta velocità si estenderà il limite dei 50 km/h in tutta Strada di Mezzo del Cimitero di Bellocchi-Rosciano fino all’intersezione con via Campanella.

– Si è intervenuto nel rifacimento della segnaletica orizzontale nel quartiere di Fenile, rimarcando gli stop, precedenze e percorsi pedonali presso la scuola di Fenile. Infine sono stati rimossi i cassonetti della nettezza urbana in via IV Novembre nei pressi dell’incrocio con via Tasso, per realizzare un nuovo percorso pedonale protetto, al fine di rallentare la velocità e mettere in sicurezza l’attraversamento pedonale esistente.

Condividi:

Rispondi