A Fano la banda del buco colpisce ancora

A Fano la banda del buco colpisce ancora

FANO – Si sono introdotti nottetempo aprendo un varco nella rete che separa la Superstrada Fano – Grosseto a un campo da tennis, poi con un piccone hanno creato un buco nel muro d’amianto della palestra della piscina Dini Salvalai –  nel quartiere Sant’Orso a Fano –  e sono entrati girando e rovistando indisturbati tra le stanze dei locali. Alla fine se ne sono andati lasciando sul campo molti danni e portandosi via un magro bottino.

Condividi:

Rispondi