A Fano arriva il centro commerciale a cielo aperto più bello d’Italia con “La Notte delle Candelle” – VIDEO

A Fano arriva il centro commerciale a cielo aperto più bello d’Italia con “La Notte delle Candelle” – VIDEO

FANO – Un mix tra il cielo stellato e centinaia di candele sparse per tutta la città, darà vita al centro commerciale all’aperto più bello d’Italia. Stiamo parlando del centro storico fanese, che venerdì 10 agosto ospiterà “La Notte delle Candelle (candele e stelle)”, una serata magica dove, oltre a passeggiare in un centro città davvero suggestivo, si potranno fare ottimi affari.

L’idea, nata dall’artista fanese Claudio Pacifici, realizzata dal gruppo di commercianti “Fano Centro”, supportata da Confesercenti, Confcommercio e patrocinata dall’assessorato alle attività produttive del Comune di Fano, viene messa in campo per il secondo anno di fila, dopo il grande successo della scorsa edizione. Per l’occasione tutte gli esercenti allestiranno un banchetto difronte alla propria attività, dove creeranno una composizione luminosa. Una serata di shopping a lume di candela dove si potrà approfittare dei saldi e delle tante offerte del periodo.

Durante la serata, una giuria composta dallo stesso Claudio Pacifici, dall’assessore alle Attività Produttive Carla Cecchetelli e dai giornalisti Massimo Foghetti e Tiziana Petrelli, valuteranno l’allestimento più suggestivo. Il primo classificato si aggiudicherà un premio messo in palio dalla Gioielleria Pacifici.

“I commercianti sono sempre più attivi e propositivi – ha commentato l’assessore Carla Cecchetelli – e noi come amministrazione comunale non possiamo che dargli tutto il nostro supporto, per cercare di agevolare il commercio ed aiutarli a fronteggiare il periodo storico che purtroppo stiamo vivendo. Ben vengano manifestazioni del genere e sono sicura che i cittadini fanesi e i tanti turisti rimarranno abbagliati dal grande colpo d’occhio La Notte delle Candelle offrirà”.

Per l’occasione anche la caserma Paolini, per agevolare la fruibilità della zona, rimarrà aperta fino all’una del mattino.

Condividi:

Rispondi