PESARO – «Vi ammazzo tutti. Scendo alla stazione di Pesaro e vi taglio la gola». Frasi di un uomo completamente fuori controllo quelle che ieri pomeriggio hanno terrorizzato i passeggeri di un viaggio sulla tratta autobus Urbino-Pesaro, dove un 42enne esagitato ha risposto così alla paventata multa dei controllori Ami che l’hanno trovato sul pullman sprovvisto di biglietto.

E’ stato arrestato per ingiurie e aggressione a pubblico ufficiale, Vincenzo Albanese, 42 anni, originario di Napoli, ma senza fissa dimora sul territorio, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine per precedenti episodi analoghi. Tant’è che era stato espulso dai carabinieri di Rimini con foglio di via.

 

Condividi:

Rispondi