2^ Commissione in visita al depuratore di Ponte Metauro, Aset: “Un segnale di attenzione”

2^ Commissione in visita al depuratore di Ponte Metauro, Aset: “Un segnale di attenzione”

FANO – “Ieri la 2^ Commissione Consiliare Urbanistica – Ambiente si è recata in visita presso il depuratore di Ponte Metauro gestito dall’azienda Aset S.p.A. Un segnale di attenzione alle aziende partecipate e ai tecnici e lavoratori che in queste operano. La politica si riappropria degli strumenti di controllo e di verifica andando sul campo. Le visite tendono a valorizzare impianti e strutture comunali di eccellenza, nel caso del depuratore preziosi strumenti di tutela ambientale anche per il futuro.
La nostra azienda tratta il 99.5% delle acque reflue di Fano con 3 impianti sul territorio comunale: Ponte Metauro, Bellocchi e Ponte Sasso. L’impianto, ubicato a Ponte Metauro è il più importante per dimensioni e volumetrie trattate e rappresenta la fase conclusiva di una complessa struttura di raccolta e collettamento delle acque reflue provenienti dalla Città di Fano.
Configurazione del Depuratore
Dopo una fase di grigliatura e dissabbiatura i liquami vengono inviati al trattamento biologico che ha lo scopo di abbattere sia il carico inquinante biologico (BOD e COD), sia il contenuto di sostanze nutrienti (azoto); esso comprende le sezioni di denitrificazione e ossidazione-nitrificazione seguite dalla fase di sedimentazione.
A completamento del trattamento biologico sono previste le sezioni di ricircolo fanghi attivi e ricircolo miscela areata.
Le acque così depurate sono sottoposte a disinfezione finale e vengono restituite al sistema idrografico esistente: la foce del fiume Metauro.
Il trattamento dei fanghi al contempo, attraverso una propria linea dedicata, prevede sostanzialmente la fase di stabilizzazione, ispessimento ed essiccamento/centrifugazione per la riduzione dei quantitativi da smaltire.
Negli ultimi mesi, a seguito del nuovo Piano di Tutela delle Acque Regionale (PTA) sempre più stringente in termini ambientali, imponenti investimenti stanno interessando ed interesseranno in futuro il settore della depurazione delle acque reflue ed in generale il Sistema Idrico Integrato della nostra provincia”.

ASET SPA

IMG_5431

IMG_5429

IMG_5427

IMG_5426

IMG_5425

Condividi:

Rispondi